1000 anni di storie per ridere, Anne Jonas

Si possono dire cose importanti facendo ridere? Le storie “vecchie” sono tutte noiose?
La curatrice del libro ha raccolto storie buffe, ironiche e a lieto finedal medioevo ai giorni nostri e provenienti non solo dalla cultura tradizionale europea, ma anche asiatica, africana e americana, con la missione di concludere la lettura con un sorriso. Il messaggio e “la morale della favola” sono suggeriti da personaggi lontani dal nostro modo di vivere, nel tempo e nello spazio, ma accomunati dal gusto per lo scherzo o dall’astuzia di volgere a proprio favore una situazione sfortunata. Completano il testo un indice tematico e una guida alla lettura scritte per gli adulti che accompagneranno i bambini nell’ascolto, differenziando gli argomenti a seconda dell’età o del tempo di attenzione dei giovani ascoltatori. Il libro è tradotto e adattato dal francese, la curatrice è Anne Jonas, il titolo “Mille anni di storie per ridere” (2008 Einaudi Ragazzi), illustrazioni di Michel Fuzellier. Età consigliata per l’ascolto: 5 anni. Età consigliata per la lettura: 8 anni. Buona lettura!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci nello spazio a fianco il codice che visualizzi, grazie!