Quinta eco-settimana: un rifiuto al giorno!

L’idea per questa settimana nasce da alcuni racconti che abbiamo sentito in questo periodo su persone e gruppi che si stanno organizzando per ripulire le varie aree delle città o i letti dei fiumi. Un’idea bellissima che, nel nostro piccolo, vogliamo in qualche modo fare nostra. Ecco allora il nostro proposito della settimana: raccogliere almeno un rifiuto al giorno dalla strada, mettendolo nel cestino o, se possibile, smaltendolo nel modo corretto. Dobbiamo confidare che prima di fare questa proposta ci siamo un po’ organizzati e abbiamo fatto qualche prova…  Il problema principale con cui ci siamo scontrati era quello di toccare rifiuti a mani nude, cosa sicuramente sgradevole e poco igienica. Come poter ovviare al problema senza ricorrere a soluzioni ulteriormente inquinanti? La soluzione ci è arrivata riordinando la spesa: i sacchetti di carta o i sacchettini in mater-bi usati per comprare la verdura! Spesso li usiamo per contenere l’umido, ma a volte si bucano e allora, fatti a pezzettini, possono diventare a loro volta strumenti per la raccolta! Così li abbiamo tagliuzzati e inseriti in un astuccio di latta di quelli usati per contenere le caramelle (sì, quelle fortissime che ti azzerano l’alito e ti tolgono quasi il respiro se provi a berci su un goccio d’acqua!). Ora possiamo andare in giro con la nostra scorta di pezzi per la raccolta e provare anche questo esperimento. Se però a qualcuno viene in mente un altro metodo, magari più pratico o ecologico, ci faccia sapere! Siamo qui per imparare da tutti.
Siamo anche molto curiosi di vedere l’effetto che avrà su di noi il doversi fermare in mezzo alla strada per raccogliere una cartaccia… Imbarazzo? Euforia? Vergogna atroce? E che effetto avrà sulle persone che ci osservano? Ci rideranno dietro dandosi di gomito? Si domanderanno che diavolo stiamo facendo? O, peggio ancora, manco se ne accorgeranno? La risposta a metà settimana, al primo aggiornamento!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci nello spazio a fianco il codice che visualizzi, grazie!