Storie brevi, molto brevi, molto molto brevi…

Leggere è divertente, rilassante, piacevole e intrigante, può preparare a un buon sonno o può tenere svegli con gli occhi sbarrati tutta la notte. Con un buon libro si può tollerare una noiosa attesa o colorare un pomeriggio tranquillo. Questo vale per me e per molti altri “grandi”, ma può valere lo stesso per i bambini? Secondo me sì, ma servono i libri giusti…
Ogni giovane lettore ha i suoi gusti, ma come fare a scoprirli? È importante provare e non arrendersi. C’è chi ama i racconti brevi, perché poi deve andare a giocare; chi si appassiona a un’avventura che giorno dopo giorno si sviluppa e incuriosisce; chi poi si affeziona a un personaggio e ogni storia è bella solo se c’è lui…
Dall’esperienza di lettrice “a voce alta” di quasi nove anni posso suggerire i titoli più apprezzati, sfogliati e strapazzati nella nostra Biblioteca delle Ragazze.
Il libro con cui vorrei aprire questa nuova categoria di post è uno dei nostri più recenti acquisti a Scrittori in Città, l’autrice è Laura Walter e si intitola “Storie brevi, molto brevi, molto molto brevi” con illustrazioni di Francesca Carabelli (2015, edizioni EL, Trieste). È una raccolta di storie brevi, appunto, apparentemente scollegate tra loro, che tuttavia con l’avanzare delle pagine si intrecciano creando trame trasversali. Sono storie ironiche e curiose, ideali per una lettura veloce e adatte anche per essere ascoltate prima di andare a dormire. Cosa dice Mamma Babau al Piccolo Babau prima di andare a nanna? Dove andrà oggi Rossetto, il gatto di Matilde? Chi sono Banè e Pinù?
Età consigliata per l’ascolto: dai 4 anni in su; età consigliata per la lettura: dai 7 anni in su. Buona lettura!

3 comments

  1. Grazie per la recensione! Oggi ci voleva. Spero di venire ancora a Cuneo a parlare proprio delle “briciole” di questo libro!

  2. Grazie a te Laura per il commento! Speriamo di rivederti presto! Oltre al libro, anche l’incontro era stato molto divertente (le nostre bimbe si erano divertite proprio un sacco!). Buona giornata e grazie di essere passata di qui 😉

    Alessandro e Chiara

    1. Uh! Mi avevate risposto! Ho visto ora. Grazie e spero proprio di “briciolare” in quel di Cuneo, ma non avendo avuto sinora contatti, mi sa che non sarà, per quest’anno! Buona Estate e Ottimo Settembre!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci nello spazio a fianco il codice che visualizzi, grazie!